31732494_1750789258322228_5578059612852060160_o

Il rendiconto non è solo un atto di natura tecnica: nel Comune di Trecate i conti tornano e questo non ha mai rappresentato un problema reale per le Amministrazioni che si sono succedute, indipendentemente dal loro “colore” politico. Rappresenta – anche e soprattutto – un momento di bilancio dell’attività svolta nell’anno precedente dall’Amministrazione comunale: il momento in cui interrogarsi se gli obiettivi posti nel bilancio previsionale sono stati raggiunti o meno. Con enorme rammarico, non possiamo che rispondere negativamente a questa domanda: le perplessità che non abbiamo esternato in precedenza, ma che all’interno della maggioranza stessa erano ben note, dimostrano oggi l’incapacità dell’Amministrazione di dare uno slancio, la sostanziale assenza di programmazione di medio-lungo termine e l’arrabattarsi su questioni volte a creare facile consenso e una politica di proclami.

Purtroppo dobbiamo oggi rilevare però anche molte contraddizioni: la viabilità fatta e rifatta a tentativi e senza una logica complessiva, la mancata realizzazione di punti qualificanti del programma come il trasporto interno, la assenza di una programmazione oculata sulla videosorveglianza rappresentano alcuni fattori che abbiamo più volte sollecitato senza ottenere risposte inadeguate. Le risorse per realizzare questi punti importanti sono forse finite semplicemente ai settori di chi, più di altri, alzava la voce, con buona pace del bene della nostra Comunità?

Il mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati ci ha imposto di astenerci sul rendiconto 2017, per porre in risalto il fallimento ma sempre aperti alla volontà di realizzare quello per cui i cittadini ci hanno chiamato, quali Consiglieri di maggioranza, ad amministrare la nostra Città.

I Consiglieri comunali
Andrea CRIVELLIAntonio VilardoLorenzo Volonte’